SCEGLI IL TEMA PIU’ ADATTO A TE

La scelta del tema WordPress

Tutta la serie dei temi che potete scegliere per il vostro sito. La serie è quella di Avada il tema wordpress più scaricato nel mondo. Una ragione ci sarà. Scegli tra decine di temi.

La scelta del tema wordpress, in pratica è il look che decidiamo di dare al nostro sito. La scelta del tema wordpress non dovrebbe solo riguardare l’aspetto estetico però, dovrebbe anche riguardare tutta una serie di funzionalità connesse allo stesso, in base a quello che per noi è più opportuno. WordPress offre decine di temi gratis, con molteplici funzionalità. Molti dei temi che offre wordpress sono per così dire in versione  limitata, cioè non dispongono di tutte le funzionalità che durante lo sviluppo di un sito abbiamo la necessità di sfruttare. Questo purtroppo una volta che avessimo deciso di adottarne uno sarebbe un bel limite, e saremmo costretti o a comprarlo o a rifare il sito se ci dovessimo accorgere che non facesse al caso nostro. Ne ho trovato uno in passato che non mi faceva cambiare i font, oppure un’altro non ti faceva cambiare alcune sezioni del tema stesso, sempre che non comprassi la versione premium. In oltre è possibile che alcuni temi siano anche potenzialmente dannosi, corredati di plugin che potrebbero contenere all’interno virus o malware oppure scritti in maniera che potrebbero interagire con il tema e farlo saltare. Non voglio spaventare nessuno, ma una scelta ponderata può fare la differenza.

La scelta del tema wordpress

richiede attenzione. Quindi la meglio cosa è acquistare un tema in versione premium come Avada che non costa pochissimo è vero, ma che una volta acquistato, ci offre oltre 30 stili per le più svariate attività. La scelta del tema wordpress ci servirà anche quando dovremo lavorare all’interno del sito, e andremo a creare pagine, articoli, o portfolio, che in buona parte possono essere già predisposti dal tema, ma che se dovessimo per caso iniziare a  personalizzare, troveremmo più facile da fare con un tema come Avada che ci da la possibilità di modificare tutto quanto, senza conoscere una riga di codice. Per questo Avada resta il numero uno indiscusso. Conoscere un minimo di HTML e CSS aiuta, ma con Avada non è indispensabile, per cui una volta che vi siete affidati a qualcuno per la costruzione del sito potete tranquillamente iniziare a lavorarci dentro senza preoccupazioni. A proposito di attività connesse alla scelta del tema Avada offre stili per: Università, Finanza, Informazione tecnologica, Freelance, Dentista, Costruzioni, Carità, Musica, Scienza, Fotografia, Tecnologia, Veterinaria, Salute, Matrimonio, Stile di Vita, Shopping classico e moderno, Chiesa, Caffè, Mobile app, Prodotti, Forum etc….

Home

La scelta del tema wordpress